GNATOLOGIA E MAL DI TESTA

LA GNATOLOGIA  è una branca dell’odontoiatria che si occupa degli organi e degli apparati che possono essere collegati all’occlusione dei denti. L’occlusione si riferisce ai contatti dei denti delle due arcate mascellari sia in posizione statica che dinamica; pertanto la gnatologia è strettamente collegata all’ortodonzia che si occupa dell’allineamento e dello spostamento dei denti. La gnatologia è una modalità di osservare la bocca e riguarda  la connessione tra l’occlusione dei denti e l’articolazione temporo-mandibolare, i muscoli facciali e i muscoli masticatori. Nell’ambito della clinica, la gnatologia si occupa quindi dei dolori orofacciali, delle cefalee, delle nevralgie, dei dolori cervicali, dei click dell’articolazione temporo-mandibolare, di alcuni tipi di acufeni (ronzii o fischi dell’orecchio) e del digrignamento o serramento dei denti (bruxismo). Il BITE  è il presidio terapeutico più usato in gnatologia. Trattasi di un apparecchio in resina che, ricoprendo le superfici occlusali dei denti, elimina tutti i contatti diretti tra le due arcate e al quale segue un effetto miorilassante.

Prenotazione Rapida




Studio Odontoiatrico DR. Dursi
Cosa facciamo
Seguici